Sono aperte le iscrizioni al progetto del Cruma (Centro recupero uccelli marini e acquatici) Fauna selvatica: un patrimonio da curare nell’ambito del progetto della Regione Toscana GiovaniSì per lo svolgimento del Servizio civile regionale.

Grazie a GiovaniSI il Cruma potrà offrire a sei giovani una bella opportunità per acquisire esperienze nel campo del recupero della fauna selvatica in difficoltà; allevare piccoli pulli di uccelli o cuccioli di mammiferi, conoscere l’etoogia delle specie curate per offrirgli la migliore degenze possibile, assistere a pratiche veterinarie sono solo alcune delle attività che verranno svolte nel corso degli otto mesi di servizio. Il progetto dettagliato potete trovarlo QUI
Possono presentare la propria candidatura i giovani che, alla data di presentazione della domanda, sono:
• regolarmente residenti in Italia;
• in età compresa fra i 18 e 29 anni (compiuti);
• inoccupati, inattivi o disoccupati
Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.
Non possono presentare domanda coloro che abbiano già svolto o stiano svolgendo il servizio civile (regionale o nazionale)
Le iscrizioni dovranno pervenire alla regione entro il 3 marzo 2017 seguendo le istruzioni che trovate sul sito: www.giovanisi.it

Annunci